Il vecchio disco di vinile si ricicla

 

vynil-records-recycled-lamps

Niente è troppo quando si tratta di creatività di artisti e designers, che nell’era digitale riciclano in modo ingegnoso i dischi di vinile. Cosa sono i dischi di vinile? Oggetti discoidali magici della fine degli anni ’70. Ogni lato durava venti minuti e poi bisognava voltarlo: se lo facevi girare a mano sul piatto e accostavi l’orecchio alla puntina non c’era bisogno nemmeno dell’elettricità per ascoltare la musica.

Gli artisti di tutto il mondo hanno provato a riutilizzarli. Il designer portoghese Luis Teixeira, ha ideato una base per la lampada con una sua collezione di vecchi dischi che altrimenti sarebbero finiti nella spazzatura. L’umorismo non è mancato al gruppo londinese Spinning Hate al designer Jeff Davis, che hanno creato oggetti spiritosi come ciotole, tazze ed orologi. Non ultimo il progettista Pavel Sidorenko che ha intagliato i vinili per poter ideare divertentissimi orologi.

E noi? Possiamo costruire in casa dei bellissimi fermalibri, senza avere nemmeno buon gusto per la musica.

vynil-records-recycled11-600x400

Cosa occorre:

2 dischi in vinile

1 pentola di acqua bollente

1 ciotola resistente al calore ( o una grande pentola )

1 pezzo di legno piatto

Come fare:

1 . Portate ad ebollizione in una pentola tanta acqua per riempire la ciotola fino a due o tre centimetri .

2 . Versare l’acqua bollente nella ciotola resistente al calore (fate attenzione a non scottarvi), ed immergetevi il vostro disco.

3 . Il disco, una volta riscaldatosi, dovrebbe piegarsi facilmente. Tenendo il disco nell’acqua, esercitate una piccola pressione sul disco per piegarlo nel punto giusto, formando un angolo di 90 gradi. Si può usare anche il pezzo di legno, premendolo contro il disco nel punto desiderato.

4 . Una volta piegato si può estrarre il disco dall’acqua per farlo raffreddare e poi asciugarlo.

I fermalibri sono pronti, ora potete infilarci dentro la vostra noiosissima collezione di Harry Potter.

Dove trovarli

Molto semplice: potete cercarli al mercatino delle pulci o nelle vecchie raccolte che i vostri genitori hanno nascosto in cantina. [Liv]

Vinyl-Coasters

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...